Lightland Soluzioni Energia srl: Fotovoltaico di qualità in Toscana   SunPower Premier Partner Fotovoltaico Migliore   Partner Autorizzato Tesla Energy Powerwall

Impianti FotovoltaiciPannelli Radianti, Caldaie a BiomassaEolico

SUPER AMMORTAMENTO 140% O DETRAZIONE FISCALE DEL 50% 2016  SCAMBIO SUL POSTO 2016 = RISPARMIO  

REALIZZA CON NOI TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO NEL 2016

CON I NUOVI MODULI SUNPOWER DISPONIBILI DA NOI:

MODULI SUNPOWER X22 360 Wp, MODULI SUNPOWER X21 345 Wp,

MODULI SUNPOWER E20 333 Wp, MODULI SUNPOWER E20 327 Wp,

MODULI SUNPOWER P17 340 WATT

CHIAMACI PER LE NUOVE QUOTAZIONE DI IMPIANTI CON I

MODULI SUNPOWER CON 25 ANNI DI GARANZIA


 Oggi puoi scegliere l'impianto fotovoltaico che più si addice alle tue esigenze:

- Fotovoltaico tradizionale (senza accumulo ma connesso alla rete elettrica)

- Fotovoltaico con Accumulo connesso alla rete elettrica

- Fotovoltaico Accumulo non connesso alla rete elettrica.

In tutti i casi puoi detrarre il 50% del costo e se non puoi detrarre, con noi, puoi richiedere i cerificati bianchi

Impiati fotovoltaici tradizionali Fotovoltaico con accumulo on grid e Fotovoltaico con accumulo off grid

CONTATTACI AL NUMERO VERDE PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO TRADIZIONALE O CON ACCUMULO

Numero Verde Fotovoltaico 

Scelta economica di un inverter

Impianti Fotovoltaici. Scelta dell'inverter

Come ogni dispositivo elettronico, il costo di un inverter per un impianto fotovoltaico varia a seconda del tipo e marca; gli inverter per impianti fotovoltaici ad isola (stand-alone) in grado di fornire un’onda sinusoidale pura (12 o 24 V) costano dai 400 €/kWp in su. 

Gli inverter per i piccoli impianti fotovoltaici (IV contoenergia: fino a 1000 kw su edifici, fino a 200 kw altri) costano (prezzi 2012) dai 500 € in su,  per un impianto da 3 kWp si parte da 1500 €. Ovviamente, il prezzo al kWatt scende per gli inverter destinati a impianti fotovoltaici di grande potenza.

Poiché l'inverter è un elemento delicato - in pratica l'unica parte dell'impianto fotovoltaico soggetto ad usura e che si può rompere prima del previsto (in media occorre intervenire sull’inverter dopo 10-11 anni di funzionamento)- non conviene scegliere modelli costosi, piuttosto occorre scegliere grandi multinazionali che sono in grado di garantire le parti di ricambio anche su modelli "vecchi". Dal punto di vista tecnico è sempre meglio collocare l’apparecchio all'interno di un edificio (anche per inverter con indice di protezione massimo, tipo IP 65), riparato e protetto dal Sole, dalla pioggia, da temperature estreme: l'ideale è un luogo in cui le temperature sono omogenee durante l'anno.

Il suo rendimento non è un valore assoluto ma si può definire grazie alle curve caratterisitche di rendimento e dalle caratteristiche locali di insolazione (--Leggi di Più--)

[div class="approved" class2="typo-icon"] La vita media di un buon inverter è 7-10 anni. E' fondamentale scegliere, oggi che vi è questa possibilità, inverter prodotti da grandi multinazionali dell'elettronica. L'inverter, soprattutto in zone di campagna, deve poter accettare le variazioni casuali della ddp della rete elettrica nazionale senza scollegare l'impianto. La normale garanzia di un inverter e 5 anni (per legge). La nostra azienda estende la garanzia a 10 anni. Siamo i distributori degli inverter del colosso asiatico Chint Power, già fornitore di enel per i suoi contatori ---verificalo anche tu: vai a guardare il tuo contatore---Leggi di più---prezzi inverter Chint Power---[/div]

Offerta fotovoltaico chiavi in mano

impianti fotovoltaici chiavi in mano - fotovoltaico lightland facile scritta

SUNPOWER, ASTRONERGY

Offerta KIT FV installatori

ItaliaFotovoltaica